Ucraina: la Croce Rossa al fianco dei più vulnerabili

In Ucraina i bisogni umanitari sono immensi. Con la vostra donazione sostenete le nostre attività a favore delle persone colpite dal conflitto.

Ucraina: la Croce Rossa al fianco dei più vulnerabili

News • 25.2.2022

La Croce Rossa Ucraina si mobilita per soccorrere i più vulnerabili. Dopo quasi otto anni di conflitto, la regione sta vivendo un’ondata di violenza senza precedenti. La Croce Rossa Svizzera (CRS) sostiene finanziariamente la sua Società consorella e mette a disposizione un esperto in logistica d’emergenza con il sostegno della Confederazione.

La Croce Rossa Ucraina, con i suoi 2000 volontari e 450 collaboratori, è già al lavoro sul campo.

Con il sostegno della Confederazione, la CRS sostiene la sua Società consorella e finanzia un intervento della durata di tre mesi di un esperto in logistica d’emergenza. Questo specialista contribuisce alle operazioni di coordinamento e pianificazione dei soccorsi.

La Croce Rossa Ucraina può inoltre contare sull’aiuto dei membri del Movimento della Croce Rossa, tra cui il Comitato internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (CICR), la Federazione internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (IFRC) nonché varie Società nazionali della Croce Rossa. Tutte queste organizzazioni lavorano congiuntamente per soddisfare i bisogni umanitari più urgenti e continuare a salvare vite.

Il Movimento della Croce Rossa si sta mobilitando per assistere i più vulnerabili nel rispetto dei sette Principi fondamentali, tra cui la neutralità e l’imparzialità.

cross-heart-pattern

Crisi in Ucraina: aiutate chi ne ha più bisogno

La sua donazione ci permette di sostenere i nostri team attivi in Ucraina che salvano e proteggono la vita delle vittime dei conflitti armati e della violenza.

Vorrei donare unica arrow-down.
Donare

Condividi questa pagina